AUSTRALIA: MORETON ISLAND

Senza categoria agosto 15, 2019 No Comments

AUSTRALIA: MORETON ISLAND

Per chi vuole sperimentare il brivido dell’avventura, ecco qualche indicazione utile

per provare un’esperienza indimenticabile

L’operatore turistico al quale mi sono affidata si chiama GIBRAN EXPEDITION TOUR, il suo sito è www.gibrenexpeditions.com.au. Telefoni al numero verde e loro ti vengono a prendere. Puoi decidere un tour di 4, di 3 o di 2 giorni. Le partenze sono previste il lunedì, il mercoledì e il venerdì. La cifra varia a seconda delle attività che vuoi fare, il tutto compreso per 4 gg e 3 notti è di 175 euro circa.

L’orario di partenza è al mattino presto. Io sono partita alle 5.30, e se chiedi all’operatore di venirti a prendere in ostello, generalmente offre gratis questo servizio. Sali sul pullmann e fai la conoscenza del tuo nuovo gruppo, un massimo di otto persone, e ancora assonnata vieni accompagnata sulla nave traghetto che ci impiega due ore esatte x raggiungere l’isola. Appena arrivata sull’isola, la guida ti dà il benvenuto e con la sua jeep ti porta subito nell’accampamento, a 30 metri dalla spiaggia.

Per chi si muove con il tour la sistemazione è in tenda, fornita dall’organizzazione, generalmente a tre posti e dormi con chi ti capita…! Per notti serene è richiesto il sacco a pelo personale, perché la notte fa generalmente freddo, e abiti invernali. Se decidi di andare in autonomia devi essere dotato di tenda e devi pagare la sosta in territorio definito parco nazionale, quindi devi comunque pagare una tassa anche se sei in camping selvaggio. Oppure puoi dormire in un ostello, che però è poco frequentato. Nell’isola ci sono anche due residence supercostosi: 150 euro a notte a persona.

Il tour operator si occupa di tutto: l’attrezzatura x le immersioni e lo snorkelling; i pasti: colazione pranzo e cena. Tutto rigorosamente cucinato dalla guida di turno, di solito ottimi cuochi, specializzati in barbecue! Dalle sei di sera tutti attorno al fuoco x riscaldarsi. L’abbigliamento è quello classico da spiaggia, meglio se porti con te anche un paio di scarpe chiuse e dei bermuda x il sandboarding.

INIZIO PAGINA